Comment has been added

Come imparare a giocare a poker

La domanda è assolutamente consona e online si può trovare moltissimo materiale per avere in qualche modo una risposta. Per questo vogliamo contribuire anche noi ad aiutare tutti i giocatori o i futuri giocatori che vogliono sapere come imparare a giocare a poker.

Intanto, la prima risposta si può riassumere in: studiare e giocare. Studiare perché per imparare la prima cosa da fare, per tutti gli argomenti, è sicuramente studiare. Grazie ad internet non è difficile trovare le risorse per cominciare a studiare il gioco del poker. Sono tanti i blog e le community con guide esaustive specialmente per i principianti, ma anche le stesse poker-rooms, le sale da poker online spesso hanno delle guide, dei tutorial e a volte anche dei tutor che aiutano il giocatore desideroso di imparare a diventare più bravo nel gioco del poker.

Come imparare a giocare a pokerRiguardo la seconda affermazione, giocare. Come per ogni argomento oltre allo studio, la teoria, è sicuramente molto importante la pratica. Il gioco del poker ne è una grande conferma. Per imparare a giocare bene bisogna giocare tanto. Solo così si riuscirà a capirne i tanti meccanismi, a carpirne i segreti, ad imparare a gestire le varie situazioni. Si può cominciare a giocare gratuitamente, anche se il gioco gratuito è molto diverso da quello con i soldi reali. I giocatori sono portati a giocare in maniera molto superficiale e spesso le fasi di gioco sono un po’ confusionarie con piatti dove tutti i giocatori callano un allin anche con carte da buttare. Tuttavia, almeno per iniziare, il gioco con soldi virtuali può avere il suo vantaggio. Esistono poi i cosiddetti Free-Rolls, i tornei in cui ci si può iscriversi senza bisogno di versare alcuna somma, senza buy-in, ma con un premio in denaro.

Sono molte, tutte o quasi, le poker rooms online che organizzano FreeRolls, con premi garantiti anche abbastanza elevati, che possono cominciare a farci giocare con il gusto dell’adrenalina, visto che ci sono dei premi in palio, senza dover per forza scommettere dei soldi. Ci sono dei giocatori che studiano l’organizzazione di tutti i FreeRolls online e giocano solo quelli. C’è il vantaggio di non scommettere niente, ma lo svantaggio di non imparare a pieno come giocare a poker online perché soprattutto nelle fasi iniziali dei tornei il gioco è molto confusionario. Invece le fasi finali sono spesso poco giocabili, visti i livelli di bui molto veloci che portano presto a situazioni di gioco Push or Fold dove o si butta tutto dentro o si passa.

Come imparare a giocare a pokerTornando invece alla parte riguardante lo studiare. Vi consigliamo di cercare in rete qualche sito che vi piace, magari con qualche video di mani che possa farvi fare anche un po’ di esperienza e scritto in modo che possiate comprendere bene ciò che spiega e, molto importante, adatto al vostro attuale livello. Magari quando il vostro livello salirà potrete trovare qualche risorsa più accurata adatta ad un livello più elevato.

Un’altra bella soluzione è quello di investire un po’ di soldi su libri che spieghino come giocare a poker. La scelta è assolutamente ampissima e non facile. In inglese sono famosissimi i libri scritti da Doyle Brunson oppure quelli di Dan Harrington. Se capite qualcosa di inglese questi libri sono assolutamente consigliati, sono la base su cui hanno studiato tutti i professionisti del poker.

Troverete sicuramente qualche versione tradotta di questi libri ed in rete sono molte le discussioni su quali siano i migliori libri per cominciare a studiare. Ogni giorno esce un nuovo libro, quindi vi consigliamo di tenervi aggiornati e di scegliere il giusto libro in base al vostro attuale livello.

Torna alla pagina precedente

Gioca Ora

Rassegne d'utente:

CAPTCHA Image