Comment has been added

Repubblica ceca: gambling paragonato alle droghe

Il governo ceco lotta attivamente contro la tossicodipendenza, la prostituzione e l’alcolismo. Un altro passo in questo senso è la lotta ai giochi d’azzardo su tutto il territorio. Per quanto strano possa sembrare, tutte queste “passioni” sono intimamente legate. Per esempio, in Repubblica ceca le droghe leggere legalizzate e la libertà di acquistare l’alcol spesso portano direttamente al casinò. Naturalmente, molti giocatori perdono stupidità molti soldi, e ritrovandosi a mani vuote sono costretti ad ipotecare i loro beni.

La Repubblica ceca è leader per densità di slot machine: per ogni 1000 abitanti esistono 7,5 slot. Questo indice è notevolmente superiore rispetto allo stesso delle vicine Germania e Slovacchia. Secondo dati ufficiali 170 mila giocatori hanno problemi con i giochi d’azzardo. Fra questi, 80 mila sono ludomani progressivi. Ricordiamo che nel 2012 i cechi hanno speso 635 milioni di dollari nei casinò. Il governo intende raddoppiare l’imposta degli operatori (dal 20% al 40%). Gli operatori ritengono che questa misura servirà non solo a diminuire il numero delle strutture del gambling, ma soprattutto a rimpinzare le casse dello Stato.

26.01.2015

Torna alla pagina precedente

Gioca Ora

Rassegne d'utente:

CAPTCHA Image