Comment has been added

I giocatori restituiscono $1.5 mln al casinò Golden Nugget

L’amministrazione del casinò Golden Nugget situato ad Atlantic City ha inoltrato ricorso contro 14 giocatori obbligandoli a restituire $1.5 mln. La pretesa è stata provocata per I dubbi nati sull’onestà della vincita. I rappresentanti del locale affermano che il mazzo di carte per il Baccarat Punto Banco è stato mal rimescolato, ciò che ha portato a un successo così grande. Ed appena quelli a tavolo avevano capito il principio, c’era una serie inspiegabile di vincite (41 distribuzioni a favore dei giocatori di seguito).

Durante l’udienza è emerso che la rimescolata cattiva del mazzo di carte per l’operatore è un’infrazione che non risponde alle leggi adottate sui giochi d’azzardo. Per questo i «fortunelli» devono restituire i mezzi finanziari in pieno volume, le marche non cambiate ancora ai contanti comprese. Tom Pohlmann, il top-manager di Golden Nugget, ha affermato che il casinò era soddisfatto e trovava la sentenza emessa giusta. A sua volta il casinò ripaga ai giocatori i mezzi con cui sono state fatte le scommesse.

27.02.2015

Torna alla pagina precedente

Gioca Ora

Rassegne d'utente:

CAPTCHA Image